cristalli

Cristalli

La vita è energia e la materia è fatta di energia condensata e organizzata in strutture. Tutto è vivo, dunque. E per comprendere questo miracolo non vi è cosa più concreta che osservare i cristalli nella loro formazione, nelle svariate composizioni di elementi, nelle complesse strutture geometriche, nella loro inestimabile varietà di colori. Tutti questi motivi, rendono ogni singola pietra unica al mondo. 

Il processo litogenetico è il processo di trasformazione delle rocce. I processi di trasformazione sono 3. Quello primario, che interessa le rocce magmatiche. Quello secondario, che interessa le rocce sedimentarie. Quello terzario, che riguarda le rocce metamorfiche. Questi tre processi influiscono enormemente nella cristalloterapia.

Esistono 7 sistemi cristallini (Sistema triclino; Sistema monoclino; Sistema ortorombico; Sistema trigonale o romboedrico; Sistema tetragonale;  Sistema esagonale; Sistema cubico) più l’amorfo. Ogni minerale quindi, ha una struttura geometrica regolare che funziona da matrice al reticolo cristallino stesso. Ogni struttura offre alla pietra una vibrazione precisa e costante.

Esistono anche dei rapporti tra le strutture cristalline e l’uomo. 

Ogni pietra appartiene a una specifica classe minerale e queste, offrono delle indicazioni su quelle che sono le proprietà delle pietre. In genere sono tenute in considerazione 10 grandi categorie: Elementi nativi; Solfuri e solfosali; Alogenuri; Ossidi; Carbonati; Borati; Solfati; Fosfati, arsenati e vanadati; Silicati; Composti organici.

Ogni minerale è composto da più sostanze, ed ognuna, quando entra in contatto con il corpo o l’aura, offre determinate proprietà benefiche. Quando si studia un cristallo quindi, non dovremo escludere la sua formazione chimica perché da sola potrebbe offrirci moltissime indicazioni sulle proprietà stesse della pietra.

Infine, il colore della pietra è vibrazione e per tanto invia alle cellule del corpo determinate informazioni. Da questo punto di vista quindi, la cromoterapia viene sfruttata per armonizzare i 7 centri energetici principali del corpo umano.